Reflusso gastroesofageo: vi spiega tutto il blog A Bagnomaria

bagnomaria-reflusso.jpg

La variazione di pH gastrico immediatamente dopo i pasti è la causa di un aumento dei fenomeni di reflusso gastroesofageo. In alcuni pazienti che soffrono di questo disturbo è stata individuata una sacca ricca di succhi gastrici a pH molto acido a ridosso dello sfintere esofageo inferiore. Questa sacca si riempie a circa 15 minuti dalla fine di un pasto e il suo pH si aggira intorno a 1,6 contro i 4,4 delle regioni circostanti, lo ha dimostrato un articolo pubblicato sull'ultimo numero della rivista Gut. Continua a leggere su ABagnomaria.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: