Sei un texter o un talker? Ecco la psicologia del messaggino

sms-foto.jpg

Ormai l'uso degli sms è entrato a fare parte della comunicazione mondiale. Esistono  però differenze d'uso che hanno condotto a distinguere due gruppi di persone: texters (messaggiatori) e talkers (parlatori).

Questa distinzione è stata fatta per la prima volta da Fraser Reid, uno psicologo dell'Università di Plymouth che ha condotto una ricerca sugli effetti psicologici e sociali degli sms che ha coinvolto oltre 900 persone. Se volete saperne di più leggete il post su Psicocafè.

  • shares
  • Mail