Tutti ai piedi di John Titor, l'uomo venuto dal 2036

macchinadeltempo.jpg

E' tempo di parlare di John Titor, l'uomo venuto dal 2036. In molti già conoscono questo fantomatico personaggio venuto dal futuro, ma qualcuno ancora non ne sa nulla. Tutto è cominciato nel 2000 quando il buon John ha messo piede in un forum. Da quel momento è diventato uno dei personaggi più famosi della Rete. Non ha un volto, non ha un nome, ha solo un nickname: John Titor.

Ne parla Il Professor Echos in un post del 6 agosto 2006 dove si legge: Se vi aggradano le storie che rasentano la fantascienza e avete qualche minuto da spendere, non fatevi mancare questa (ripresa dal mensile Focus di settembre), una vecchia storia che per noi comuni mortali deve ancora iniziare (visto che comincia nel 2036) ma che John Titor, un viaggiatore del tempo, ha già vissuto.

tempo-time.jpg La storia è questa. Il 2 novembre del 2000, sul forum del sito www.timetravelinstitute.com/ è apparso questo messaggio: "Salve, sono un viaggiatore nel tempo. Provengo dall'anno 2036, sto tornando a casa dopo aver recuperato un computer IBM 5100 dall'anno 1975". Firmato: Timetravel_0.

Ovviamente, i frequentatori del forum debbono aver sorriso nel leggere queste poche righe. In seguito però Timetravel si è presentato col suo vero nome John Titor, fornendo ulteriori dettagli della sua storia.

Nel leggere quanto costui asseriva, molti utenti del forum si sono incuriositi e hanno cominciato col porgli un'infinità di domande provocatorie, curiose e incalzanti sul futuro del nostro Pianeta. E nonostante le sue risposte su eventi sportivi siano state evasive e sfuggenti, sugli scenari politici planetari risultarono essere, invece, precise e dettagliate, tanto da affascinare buona parte degli internauti. Ma chi è John Titor? Se volete una risposta continuate a leggere il post di Il Professor Echos cliccando qui.

Ora si è tornati a parlare di Titor per "colpa" di una poesia. Nel 2001 gli fu chiesto qualcosa sul futuro della letteratura. Lui recitò una poesia che non era stata ancora scritta dal titolo "A Soldier's Winter". Ora un 62enne, che non ha mai sentito parlare di Titor, dice di averla scritta agli inizi del 2006 (leggi il post su Il Professor Echos). Un bel mistero, che sta entusiasmando il popolo della Rete. La domanda è semplice: bufala o verità? Avremo una risposta nel 2036...

  • shares
  • Mail
73 commenti Aggiorna
Ordina: