Turbinati ingrossati: i sintomi, le cause e le conseguenze

Cosa vuol dire quando i turbinati appaiono ingrossati? Ecco cause, sintomi e conseguenze del disturbo.

Turbinati ingrossati

I turbinati ingrossati sono un disturbo che può essere provocato da diverse cause: il gonfiore in questa parte, che può essere definita come il filtro del naso, regola il flusso d'aria all'interno tramite un sistema cibernetico. I turbinati possono tendere a gonfiarsi per diverse cause:

raffreddori frequenti
allergie
esposizione a fumi o polveri irritanti

Se i turbinati non funzionano come dovrebbero, possiamo trovarci di fronte a ostruzione nasale e secrezione di muco, mentre il disturbo più importante a carico di questa parte del corpo è la rinopatia cronica ipertrofica o ipertrofia dei turbinati, molto comune. I sintomi più frequenti sono:

naso otturato, in particolare in posizione sdraiata
raffreddore che peggiora con clima freddo e umido

La malattia potrebbe diventare cronica se si usano a lungo congestionanti e se non si ricorre subito alle cure adeguate. Tra le conseguente più comuni ricordiamo:


    ostruzione nasale
    alternanza dell'ostruzione nasale
    abbondante produzione di muco e catarro
    starnuti
    raffreddori che sembrano non finire mai
    apnee notturne
    polipi nasali
    mal di testa
    sinusite cronica
    disturbi all'orecchio
    otite
    asma
    tosse secca

Via | Sergioalbanese

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail