"Tabacco o Salute": a ottobre si "decide" a Basilea

ectoh07t-1.jpg

Si terrà a Basilea in Svizzera dall'11 al 13 ottobre 2007 la quarta conferenza europea "Tabacco o Salute". La conferenza è organizzata dalla Lega svizzera contro il cancro insieme alla Società tedesca contro il cancro, a nome dell'organizzazione mantello delle Leghe europee contro il cancro. I circa 800 partecipanti provenienti da oltre 60 nazioni discuteranno di un'Europa senza fumo.

Nel comunicato si legge: "Tabacco o salute: non è una domanda, ma una constatazione. Ogni anno nel mondo muoiono oltre 5 milioni di persone per le conseguenze del consumo attivo e passivo di tabacco; nella sola Unione europea sono oltre 650'000 persone".

Pertanto, la quarta conferenza europea "Tabacco o salute" 2007 (ECToH 07) mira in modo inequivocabile a un'Europa libera dal fumo. Tutti gli spazi chiusi e accessibili pubblicamente devono diventare spazi senza fumo in tutte le nazioni europee. Circa 800 esperti provenienti dai settori della sanità, dell'istruzione, della scienza, della politica, dello sport e della cultura discuteranno su come raggiungere questo obiettivo, dall'11 al 13 ottobre 2007, presso il Centro congressi di Basilea.

L'ECToH 07 affronta problemi attuali e consente uno scambio di informazioni tra le diverse nazioni: quali sono le strategie e i metodi collaudati per impedire che i giovani fumino, per aiutare i fumatori a smettere e per proteggere la popolazione dal fumo passivo?

Molti sono gli argomenti della conferenza. Spaziano dall'implementazione della convenzione quadro dell'OMS sul controllo del tabacco, al fumo passivo, alla regolamentazione dei prodotti e all'influenza dell'industria del tabacco, fino al consumo di tabacco da parte delle donne e a programmi di prevenzione per le scuole.

Uno dei momenti centrali della conferenza è rappresentato dalla tavola rotonda sul tema del fumo passivo, a cui sono invitati i ministri della sanità e rappresentanti delle autorità di tutta Europa. L'ultimo studio sul controllo del tabacco e sulla prevenzione è atteso con molto interesse. Luk Joossens, esperto di controllo del tabacco del Belgio, ha studiato le politiche per il controllo del tabacco in 30 Stati europei nel 2007 e presenterà quindi i risultati dello studio in esclusiva all'ECToH 07.

L'ECToH 07 è la principale conferenza nel campo del controllo e della prevenzione del tabacco in Europa. È patrocinata da Markos Kyprianou, commissario dell'Unione europea (UE) responsabile della salute, e da Pascal Couchepin, ministro della sanità svizzero. Informazioni e registrazione all'indirizzo: https://www.ectoh07.org.

  • shares
  • Mail