Allarme dentifrici contraffatti: ecco qualche consiglio

dentifrici%20contraffatti.jpgAllarme dentifrici. Dopo l'Inghilterra e la Spagna, ora anche in Italia sono state rinvenute confezioni di Colgate contraffatte, provenienti da diversi Paesi asiatici, contenenti sostanze molto nocive per la salute.

I Nas hanno provveduto a sequestrare quasi ventimila confezioni di dentifricio di cui si sospetta la pericolosità.  È bene ricordare che la sigla ADI non identifica l'ANDI, ovvero la più importante associazione di dentisti italiani, che rappresenta oltre il 70 per cento dei professionisti in Italia.

supermarket.jpg"Tutti i prodotti disponibili nelle farmacie provengono da canali sicuri e controllati – ha dichiarato Federfarma, nella speranza di rassicurare i consumatori, in preda ad una dilagante psicosi –, anche grazie alle garanzie offerte dalla distribuzione intermedia di settore".

Per stare ulteriormente tranquilli, ecco qualche indicazione da seguire mentre fate la spesa: controllate che i prodotti che state acquistando abbiano scritte in italiano, come imposto dalla normativa europea e che non vi siano errori di ortografia sulla confezione. Infine non dimenticate di guardare la provenienza. Dunque, che ne pensate?

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: