Giornata Mondiale dell'Ambiente: il mondo rinnova l'impegno per la salvaguardia del Pianeta

ghiacci_deriva.jpg

Il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell'Ambiente, istituita per la prima volta nel 1972 dall'assemblea delle Nazioni Unite, per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle problematiche ambientali e per incentivare l'attenzione del mondo politico. Il protocollo di Kyoto, siglato dalla maggioranza delle nazioni, richiede infatti a tutti i Paesi del Mondo di ridurre le emissioni di CO2.

Lo slogan di quest'anno è "Melting ice: a hot topic?", ovvero "Ghiaccio che si scioglie: un tema che scotta". Marco Pagani, curatore di Eco Alfabeta riflette sugli allarmanti cambiamenti climatici causati dal riscaldamento del pianeta. Le regioni polari sono tra quelle che maggiormente risentono  di queste alterazioni. La fusione dei ghiacci non solo peggiorerà la condizione di diverse specie, ma favorirà anche l'immissione di grandi quantità di metano nell'atmosfera.

L'UNEP coglie l'occasione di rilanciare la campagna "Pianta per il Pianeta", che ha l'obbiettivo  di piantare un miliardo di alberi nel mondo, considerato l'indiscutibile valore e impatto che le foreste hanno sull'atmosfera e sull'ambiente. Se, probabilmente, da soli non siete in grado di piantare un albero, potete però dare un'occhiata ai 77 modi di celebrare la Giornata Mondiale dell'Ambiente suggeriti dall'UNEP e ai consigli di Eco Alfabeta.

melting_ice.jpg

Tante le iniziative nelle varie città per festeggiare questo 5 giugno. A Milano, si terrà Life Gate Ecopark. A Partire dalla 18.00 in Parco Sempione, saranno allestite 8 oasi musicali su cui si esibiranno artisti emergenti. Per approfondire visita Milano 2.0.

Anche la Fiat si mobilita con una singolare iniziativa "Cento salici per migliorare la qualità dell'aria". I cento alberi verranno piantati all'interno del parco fluviale del Po, polmone verde di Torino, e andranno a costituire la Fiat Green Area, un piccolo bosco che crescerà così come l'impegno della Fiat.

Il Pianeta ha bisogno del nostro rispetto, è sufficiente solo un pizzico di attenzione e qualche accortezza.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: