Nel cielo smog e cocaina: ne parla la blogosfera

La cocaina è alla ribalta della cronaca. Se ne parla sempre più spesso e in modo sempre più preoccupante. Tracce di polvere bianca non solo nelle toilets del Parlamento, nelle discoteche e nei locali, sulle banconote e nell'acqua, ora addirittura in cielo.

cocaine28.jpgLuciano Vecchi, curatore del Professor Echos, riflette proprio sul recente studio condotto dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, che ha riscontrato concentrazioni significative di cocaina nel cielo di Roma , specialmente nelle zone del centro e nei dintorni dell'Università. Più modeste le concentrazioni rilevate a Taranto e, invece totalmente assenti nel cielo di Algeri.

La sensazionale scoperta è stata casuale perché l'intenzione era quella di concentrarsi su altri inquinanti, tuttavia visti gli imprevedibili risvolti, si stanno già organizzando altre ricerche, nel tentativo di dare una spiegazione al fenomeno. Per approfondire l'argomento leggi anche Eri's World, IL BASTIANCONTRARIO e BANAS, che hanno realizzato interessanti riflessioni in merito all'argomento.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: