Il Grande Donatore Show: in palio un rene. Ecco un reality che fa discutere

de%20grote%20donor%20show.jpg

Chi non conosce il Grande Fratello o l'Isola dei Famosi? E chi avrebbe mai immaginato che i reality avrebbero sconfinato anche nel campo della scienza, della medicina? Eppure è proprio quello che è successo con "De Grote Donorshow", ovvero "Il Grande Donatore Show".

Comincia oggi sulla rete olandese BNN, Barts Neverending Network, un nuovo reality show firmato Endemol. Ecco come funzionerà: Lisa, una malata terminale per un tumore al cervello, donerà uno dei suoi reni, scegliendo tra 3 persone, da anni in lista d'attesa. I tre concorrenti porteranno in studio le loro famiglie e durante gli ottanta minuti di trasmissione racconteranno la loro storia.

rene.jpgIl pubblico da casa, attraverso il televoto, indicherà a Lisa la sua preferenza, ma nonostante questo la decisione finale spetterà soltanto a lei. Il programma ha suscitato una marea di polemiche, c'è chi si schiera contro, giudicando l'iniziativa vergognosa e moralmente sbagliata e chi si schiera a favore. Tra questi anche Laurens Drillich, il proprietario della rete, che ricorda la morte di Bart de Graaf, il fondatore della BNN, anche lui in attesa di un trapianto. "I cittadini pensano che a differenza di qualche anno fa, ora gli organi siano facilmente reperibili e sempre disponibili – afferma Laurens – . Invece è il contrario".

L'emittente televisiva aveva già suscitato diversi scandali, proponendo "Neuken doe je zo!", programma provocante in sette puntate, che offriva esplicite lezioni di sesso. L'anno scorso è partito il seguitissimo "Spuiten Slikken", programma in cui i giovani raccontano le loro esperienze sessuali e le diverse droghe che avevano assunto.

Cosa ne pensate del Grande donatore Show? Lo ritenete immorale o invece siete d'accordo che vada in onda? E in Italia, secondo voi, un programma del genere verrebbe mai consentito?

  • shares
  • Mail