Schmitt come Colombo: in Groenlandia scopre una nuova isola

Di Sara.io

Ragazzi questa non ci voleva proprio, a quanto pare il continuo surriscaldamento del pianeta velocizza esponenzialmente lo scioglimento dei ghiacciai tanto che in Groenlandia è comparsa un’isola fino ad ora sconosciuta. L’esploratore, Dennis Schmitt , l’ha battezzata con il nome di Warming Island, lo scopo è quello di accendere la preoccupazione dell’opinione pubblica nei confronti di un fenomeno particolarmente inquietante.

Negli ultimi quindici anni il processo di scioglimento dei ghiacci ha addirittura triplicato la sua rapidità e, se dovesse continuare così, nel giro di poco più di 300 anni intere città verrebbero sommerse. A questo punto in molti si chiederanno se è possibile fare qualcosa per rallentare questo processo, e se sì, cosa?

sarwaio.jpgCi sono moltissime cose che tutti noi possiamo fare, usare di meno le automobili, sprecare meno acqua e risorse energetiche, non lasciare gli apparecchi elettrici in stand-by, riciclare i rifiuti, mantenere la temperatura del termostato durante il giorno a 20°C e durante la notte a 16°C, ad esempio. E ancora, far pulire la canna fumaria ogni 4/5 anni, effettuare la manutenzione della caldaia una volta all’anno e periodicamente far controllare i fumi di scarico, utilizzare lampade a basso consumo energetico.

"Bella scoperta!", direte voi, "Ma noi non possiamo fare niente contro le grandi industrie che inquinano e distruggono le risorse naturali". Come darvi torto, tuttavia tutto parte dal piccolo per poi crescere, la sensibilizzazione dovrà pur iniziare da qualche parte.

  • shares
  • Mail