Shock: i pediatri non sanno nulla del vaccino per il tumore all'utero

sciences.jpg

Avevamo già parlato dell'iniziativa promossa dal Ministro della Salute, a proposito della campagna contro il papilloma virus rivolta alle adolescenti, per cui la Turco ha deciso d'investire 75 milioni di euro all'anno. Ma non avevamo parlato del fatto che la maggior parte dei pediatri, il cui lavoro implica il fatto di seguire tutti i ragazzi fino ai quattordici anni, di questo virus e del fatto che esista un vaccino non ne sanno praticamente nulla.

Il 70/80 per cento delle donne, nel corso della loro vita, corrono il rischio di contrarre il virus Hpv, responsabile del tumore al collo dell'utero. Solo in Italia, colpisce circa quattromila persone, uccidendone la metà. La trasmissione avviene prevalentemente per via sessuale e considerato che l'otto per cento delle adolescenti, tra gli undici e i tredici anni, ha già avuto rapporti, la scelta del Ministero della Salute è assolutamente appropriata.

Vaccino gratis per le ragazze di dodici anni, con una prima iniezione per cominciare e due richiami entro sei mesi. Chi ha superato l'età ma non ha più di 26 anni, dovrà pagare la cifra di 188 euro, per tutte le altre la prevenzione è possibile con il Pap test e l'Hpv test.

Ciò che emerge da un'indagine condotta in Italia, coordinata da Susanna Esposito, dell'Istituto di Pediatria dell'università di Milano, è davvero allarmante. Infatti su un campione rappresentativo di 311 pediatri, il 45 per cento di loro non conosce neppure il papilloma virus, il 90 per cento non è al corrente del fatto che l'infezione colpisce prevalentemente gli adolescenti e soltanto il 16 per cento è al corrente dell'esistenza di un vaccino.

La ricerca ha evidenziato una gravissima carenza informativa da parte dei pediatri, ma allo stesso tempo un grande interesse nel voler approfondire l'argomento. Nella speranza che i pediatri, che dovrebbero incoraggiare alla prevenzione, si aggiornino in fretta, è bene che, almeno, voi siate informati e che ne facciate richiesta.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: