Per tornare sulla luna arriva lo Space Launch System, il razzo più potente di sempre

Un nuovo razzo è stato recentemente testato nel deserto dello Utah: la Nasa si prepara a tornare sulla Luna.

Per tornare sulla Luna, la Nasa sta mettendo in campo le sue più moderne tecnologie. Proprio ieri, nel deserto dello Utah, e più esattamente a Promontory, l’agenzia governativa National Aeronautics and Space Administration (meglio nota semplicemente come "Nasa") ha testato il nuovo razzo superpotente, ovvero lo Space Launch System.

Come spiegano gli esperti, si tratta nientemeno che del "razzo più potente di sempre", grazie al quale l'uomo potrà dunque fare il suo ritorno sulla Luna.

Come potete vedere grazie alle suggestive immagini pubblicate dall’agenzia spaziale governativa degli Stati Uniti in un video su YouTube, durante il test eseguito nei giorni scorsi nel deserto l'agenzia ha messo alla prova la potenza del booster costruito dal Northrop Grumman, una delle società private che sono state arruolate dalla Nasa per rendere possibile questo importante progetto. La durata del test è stata di pochi minuti (poco più di due per l'esattezza), durante i quali abbiamo potuto osservare la potenza a dir poco incredibile del razzo.

Circa 2 minuti sarà tra l’altro la quantità di tempo che verrà impiegata dai booster per alimentare il razzo durante la fase di decollo.

L’uomo si prepara a tornare sulla Luna


Il test mostrato nel filmato ha permesso di valutare la potenza del motore e la resistenza dei materiali che saranno impiegati per la missione Artemis, grazie alla quale l'uomo, e per la prima volta anche una donna, potranno dunque tornare sulla Luna. L’evento di importanza mondiale è previsto per il 2024.

via | Repubblica

  • shares
  • Mail