Bill Gates contro i test per il Covid: risultati in ritardo

Bill Gates non capisce l'utilità dei test per il Covid, visto che i risultati arrivano dopo giorni.

Bill Gates

Bill Gates contro i test per il Covid che vengono attualmente utilizzati in tutto il mondo per riscontrare la positività al nuovo Coronavirus. Secondo l'ex di Microsoft sarebbero solo una perdita di tempo, perché prima di avere i risultati possono passare molti giorni, persino una settimana. Alla CNBC parla addirittura di spreco, perché i risultati dei test dovrebbero arrivare prima, così da permettere alle persone di cambiare i propri comportamenti, proteggendo gli altri e non infettandoli. Per lui è una follia il dover aspettare anche solo pochi giorni, perché questo non consente a chi è potenzialmente positivo di isolarsi subito.

Secondo il filantropo, che sottolinea come un'altra priorità dovrebbe essere quella di "assicurarsi che le comunità più povere, maggiormente esposte al rischio, ottengano i risultati nell’arco di 24 ore”, i test dovrebbero essere realizzati in un modo totalmente diverso, per dare risposte più celeri, in tempi decisamente brevi. Proprio sul tema dell'accessibilità a farmaci e vaccino anti Covid, qualche giorno fa il filantropo aveva lanciato un appello, per renderli disponibili a tutti coloro che ne hanno bisogno e non solo ai migliori offerenti.

Se lasciamo che medicine e vaccini vadano al miglior offerente, invece che alle persone e ai luoghi dove sono più necessari, avremo una pandemia più lunga, più ingiusta e mortale. Abbiamo bisogno di leader che prendano queste difficili decisioni sulla distribuzione basandole sull’equità, non su fattori guidati dal mercato.

Per quello che riguarda la velocità degli esiti dei tamponi, non è solo il fondatore di Microsoft a pensare che abbiano tempi troppi biblici. Brett Giroir, segretario per la salute all'US Department of Health and Human services, spiega in un'intervista rilasciata alla CNN che la metà dei test effettuati negli USA vengono elaborati in laboratori che hanno bisogno di quattro giorni in media per dare alle persone sottoposte ai tamponi i risultati.

Non saremo mai soddisfatti fino a che non avremo i risultati dei test in 24 ore. Ancora non siamo arrivati a quel punto. Ma stiamo facendo tutto il possibile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail