La Nasa dedica a Nancy Grace Roman un nuovo telescopio spaziale

La Nasa ha deciso il nome per un nuovo telescopio spaziale: si chiamerà come Nancy Grace Roman.

Nancy Grace Roman

La Nasa ha deciso di dare il nome di una famosa scienziata al suo nuovo telescopio spaziale. Tra cinque anni, infatti, è il previsto del lancio di un nuovo telescopio spaziale, che porterà il nome di Nancy Grace Roman, l'astronoma che di fatto è considerata la creatrice del famoso telescopio spaziale Hubble.

Questo nuovo telescopio spaziale dovrà andare alla ricerca di pianeti che si trovano in sistemi solari diversi dal nostro. Il suo compito sarà anche di dare finalmente risposte a tutte quelle domande che riguarda i misteri più importanti dello spazio e dell'universo: ad esempio l'energia oscura che è stata ipotizzata nella teoria di espansione dell'universo e che sarebbe in grado di occupare ben il 70% dell'universo stesso.

Jim Bridenstine, amministratore della Nasa, spiega la scelta:

È grazie alla leadership e alla visione di Nancy Grace Roman che la Nasa è diventata pioniera nell’astrofisica e ha lanciato Hubble, il telescopio spaziale più potente e produttivo al mondo. Non riesco a pensare a un nome migliore per il successore dei telescopi Hubble e Webb della Nasa.

Chi è Nancy Grace Roman

Nancy Grace Roman era nata il 16 maggio del 1925 a Nashville, nel Tennessee. Ha lavorato alla Nasa per 21 anni e ha contribuito allo sviluppo e alla realizzazione di numerosi progetti importanti. Sicuramente il progetto più importante legato al suo nome è il lavoro per sviluppare i concetti che sono alla base della creazione del telescopio spaziale Hubble, che da 30 anni è in orbita ed è stato il primo osservatorio spaziale dell'ente americano. Lo sapevate che Nancy Grace Roman è stato il primo capo del settore Astronomia della Nasa diventando la prima donna a ricoprire un ruolo così importante nell'agenzia.

Nancy Grace Roman è scomparsa nel 2018.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail