Greta Thunberg sul coronavirus: la nostra vita dipende dalla scienza

Greta Thunberg parla dell’emergenza coronavirus: ecco cosa ne pensa la giovane attivista.

coronavirus covid

La nostra vita dipende dalla scienza, e sono gli scienziati e gli esperti le persone che dovremmo ascoltare, soprattutto in un momento delicato come quello che stiamo vivendo. A parlare di questo argomento è stata Greta Thunberg, che in un’intervista rilasciata alla Cnn ha voluto porre l’attenzione sull’impatto che questa pandemia sta avendo non solo su ognuno di noi, ma anche sui tantissimi bambini meno fortunati che vivono in ogni angolo del mondo:

Parliamo di lavarci le mani e di rimanere a casa ma moltissime persone nel mondo non hanno accesso ad acqua potabile o a servizi igienici. Queste persone non hanno una casa in cui stare. In crisi come queste dobbiamo aiutare i più vulnerabili,

ha spiegato la giovane ragazza, aggiungendo poi che questa pandemia ha tracciato un confine tra il prima e il dopo, ovvero un “prima” in cui le persone non vedevano quanto fosse importante la scienza, e un “dopo”, in cui non possiamo più negare questa realtà:

Spero davvero che tutto questo rimanga e che possa applicarsi ad altre crisi come quella del cambiamento climatico e ambientale.

E riferendosi nello specifico alla malattia che sta spaventando il mondo, la Covid-19, l’attivista ha sottolineato che è necessario fare attenzione, e ciò riguarda anche noi italiani, che in questa nuova fase più che mai ci troviamo a dover mostrare responsabilità e intelligenza:

Molti neanche si accorgono di avere i sintomi e contagiano gli altri senza neanche rendersene conto. Dobbiamo essere molto attenti perché le nostre azioni possono fare la differenza tra la vita e la morte di altre persone.

via | Huffingtonpost.it
Foto di fernando zhiminaicela da Pixabay

  • shares
  • Mail