Depressione bipolare: che cosa fare

Durante la fase depressiva del disturbo bipolare possono verificarsi sintomi da tenere sotto controllo

Depressione bipolare sintomi

La depressione fa parte dei cicli di alti e bassi del disturbo bipolare, una fase che impedisce al soggetto che ne soffre, di vivere la propria quotidianità in maniera regolare. Esistono molti tipi di terapie per la depressione bipolare e tenere traccia dei sintomi è un valido aiuto per superare il problema. Questo aiuta a capire quando si verificano cambiamenti di umore, in modo da poterli gestire in anticipo e rispondere per tempo ai bisogni.

I sintomi della fase depressiva del bisogno bipolare comprendono:


  • Sentirsi triste, preoccupato o vuoto
  • Avere poca o nessuna energia
  • Dormire troppo poco o troppo e fare fatica ad alzarsi dal letto
  • Mangiare troppo poco o troppo
  • Avere problemi a focalizzare o ricordare le cose
  • Fare fatica a prendere decisioni
  • Pensare al suicidio o alla morte

La sintomatologia della depressione bipolare si può verificare raramente o più volte nell'arco dell'anno e le condizioni su citate possono presentarsi tutte insieme o solo poche alla volta. Il segno più sicuro di una fase depressiva è comunque il tempo, con un umore negativo che prosegue per almeno due settimane.

Depressione bipolare: cosa fare quando si presenta

Il trattamento per la depressione bipolare in genere consiste in un mix di farmaci e di terapia psicologica, accompagnati da un cambiamento nello stile di vita. In particolare, da evitare l'uso di alcolici o droghe e mantenere dei ritmi di sonno veglia corretti, che comprendono anche pasti regolari ed esercizio fisico.

In tutto questo, il medico potrebbe suggerire una terapia a base di farmaci stabilizzatori dell'umore, antidepressivi o antipsicotici. Anche una terapia ormonale mirata può essere un valido aiuto. A livello psicologico risulta molto efficace la cosiddetta terapia comportamentale cognitiva, che aiuta nella gestione dello stress e dei pensieri negativi.

Nel momento in cui si presentano i sintomi da depressione bipolare, molto importante è avere un valido supporto anche da parte di amici e famiglia. La fase depressiva è infatti un momento molto delicato, che esige non solo la giusta terapia medica suggerita, ma anche la vicinanza da parte delle persone care. Queste ultime possono infatti aiutare chi soffre di disturbo bipolare, a gestire meglio sia la negatività del momento, sia a seguire il trattamento farmacologico senza dimenticanze.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail