Fegato grasso e psoriasi: esiste un legame

Esiste un legame fra psoriasi e steatosi epatica: la conferma arriva da questo nuovo studio.

psoriasi

Esiste un legame significativo fra psoriasi e rischio di danni al fegato. A renderlo noto è un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’ospedale La Paz di Madrid su un campione di 65 pazienti che soffrivano sia di psoriasi che di steatosi epatica non alcolica (nota anche come "fegato grasso"). Per il loro studio, gli autori hanno seguito i pazienti per un periodo di un anno, esaminando ad intervalli regolari sia la gravità della psoriasi che quella della patologia epatica.

Dallo studio è emerso che con l’aggravarsi della prima condizione, si registra un aggravamento anche della steatosi epatica non alcolica . Ma a cosa potrebbe essere dovuta questa connessione? Secondo gli autori, l’infiammazione cronica potrebbe giocare un ruolo importante, dal momento che è alla base di entrambe le patologie, ma gli esperti suggeriscono anche che alcune terapie per il trattamento di psoriasi o artrite psoriatrica potrebbero avere degli effetti collaterali che incidono sulla salute del fegato.

La steatosi epatica non alcolica riguarda dal 25 al 30% della popolazione, è molto più diffusa in chi è sovrappeso, obeso ed è spesso associata al diabete di tipo II. D’altro canto sappiamo che esiste anche un legame fra la psoriasi e alcune malattie metaboliche (diabete, ipercolesterolemia, aumento di peso e della massa corporea, sino a una vera obesità). Esistono cause in comune e fattori scatenanti che comportano un concatenarsi di eventi che portano a peggiorare la condizione dei pazienti su più fronti

spiegano gli autori dello studio, aggiungendo che, alla luce di quanto emerso, appare chiaro quanto sia importante tenere in considerazione il possibile legame fra psoriasi e altre patologie.

via | Corriere
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

  • shares
  • Mail