Hai il mal di testa? Posa lo smartphone

Soffri di mal di testa? Allora sarà meglio posare lo smartpohone. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

smartphone

Soffri spesso di fastidiosi mal di testa? Allora sarà meglio posare lo smartphone. A suggerirlo sono gli autori di un nuovo studio pubblicato sulle pagine della rivista Neurology Clinical Practice, secondo cui chi soffre di mal di testa potrebbe utilizzare una maggiore quantità di analgesici, e potrebbe persino avvertire un sollievo minore dopo aver assunto i farmaci per alleviare il dolore.

Per giungere a questa conclusione, gli autori dello studio hanno arruolato un campione di quattrocento persone che soffrivano di emicrania e cefalea. Gli autori hanno osservato che quasi la metà dei partecipanti utilizzava il cellulare, mentre l’altra metà non lo utilizzava.

Ebbene, dallo studio è emerso che coloro che usavano regolarmente il proprio smartphone tendevano a provare un maggior disagio collegato al mal di testa rispetto a coloro che non ne facevano uso. In particolar modo, lo studio rivela che chi faceva un largo uso del proprio smartphone tendeva ad assumere una maggiore quantità di analgesici, provando però un sollievo minore rispetto a chi invece non lo usava.

Sebbene siano da confermare attraverso studi più ampi, questi risultati sono preoccupanti, in quanto l'uso dello smartphone è sempre più diffuso ed è risultato collegato a una varietà di sintomi, tra cui il più comune è proprio il mal di testa.

Insomma, se volete ridurre i vostri frequenti mal di testa e ritrovare finalmente il vostro benessere, sarà davvero il caso di posare il cellulare e dedicarsi ad altre attività, come leggere o fare sport!

via | Ansa
Foto di kruijsi da Pixabay

  • shares
  • Mail