Le differenze fra Coronavirus, influenza e raffreddore

Esistono sostanziali differenze fra Coronavirus e la comune influenza stagionale o il raffreddore

Differenze coronavirus raffreddore

Da quando il Coronavirus COVID-19 è entrato nelle nostre vite e nella nostra quotidianità, la mole di informazioni che lo riguardano è cresciuta in maniera esponenziale. Ne sappiamo poco di questo nuovo virus e questo, senza dubbio, alimenta i dubbi e le incertezze della popolazione mondiale, ma anche le bufale, che si susseguono anche sui social media globali.

Si sente, ad esempio, spesso dire che il Coronavirus è uguale ad una comune influenza stagionale o ad un banale raffreddore, ma quanto c'è di vero in questa affermazione? Il sito di informazione scientifica March for Science ha pubblicato sulla propria pagina Facebook una info grafica che ci permette di capire meglio di cosa stiamo parlando.

Vediamo quindi quali sono le differenze fra Coronavirus e influenza o raffreddore, a proposito di sintomi, periodo di incubazione del virus, tempi di recupero, trattamenti e rischio di complicanze. Ci sarà utile per comprendere somiglianze e dissonanze, ma soprattutto pericolosità dei vari malanni.

Sintomi Coronavirus - Influenza - Raffreddore

Coronavirus (Fonte sintomi frequenti Ministero della Salute)


  • Febbre

  • Tosse

  • Gola infiammata

  • Mal di testa

  • Naso che cola

  • Affaticamento/malessere generale

- Sintomi meno comuni


  • Sangue quando si tossisce

  • Diarrea

Influenza


  • Febbre

  • Tosse secca

  • Dolori muscolari

  • Affaticamento

  • Mal di testa

  • Mal di gola

  • Naso tappato o che cola

- Sintomi meno comuni


  • Diarrea

  • Vomito

Raffreddore


  • Naso tappato o che cola

  • Starnuti

  • Mal di gola

- Sintomi meno comuni


  • Decimi di febbre

  • Dolori muscolari o articolari

  • Mal di testa

  • Affaticamento

Periodo di incubazione e di recupero Coronavirus - Influenza Raffreddore

Coronavirus

INCUBAZIONE - in media da 1 a 14 giorni, ma può arrivare a 24 giorni
RECUPERO - dalle 2 fino alle 6 settimane nei casi più gravi

Influenza

INCUBAZIONE - da 1 a 4 giorni
RECUPERO - da 1 a 2 settimane nei casi più gravi

Raffreddore

INCUBAZIONE - da 2 a 3 giorni
RECUPERO - da 7 a 10 giorni

Complicanze Coronavirus - Influenza - Raffreddore

Coronavirus - le complicanze si verificano nel 5% dei casi


  • Polmonite acuta

  • Insufficienza respiratoria

  • Shock settico

  • Sindrome da disfunzione multiorgano

Influenza - le complicanze si verificano nell'1% dei casi


  • Polmonite

Raffreddore - le complicanze sono molto rare

Bisogna poi ricordare che per il Coronavirus non esistono né cure specifiche né vaccini, differenza sostanziale rispetto all'influenza stagionale, per cui ogni anno c'è un vaccino e rispetto al raffreddore, per cui il medico di base può prescrivere farmaci per il trattamento dei sintomi.

Differenze coronavirus influenze

Copertina | iStock
Foto a piè di pagina | Facebook - March for Science

  • shares
  • Mail