Coronavirus, disinfettare oggetti e ambienti: come proteggersi dai virus

Come fare a disinfettare le superfici in modo da evitare il contagio da Coronavirus? Ecco alcuni consigli efficaci.

Coronavirus disinfettare oggetti

Aggiornamenti in tempo reale sull'epidemia di Coronavirus in Italia.

Lavare bene le mani e disinfettare le superfici potrebbe rappresentare uno dei metodi più efficaci per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus. Ma come fare a disinfettare in modo corretto le superfici? Secondo gli esperti, i nostri alleati in questo momento potrebbero essere i disinfettanti a base di cloro o alcol. Questi disinfettanti chimici possono infatti uccidere il nuovo coronavirus sulle superfici.

Fra i disinfettanti da preferire vi sarebbero quelli a base di candeggina/cloro, i solventi, quelli a base di etanolo al 75%, di acido peracetico e a base di cloroformio. Queste sostanze sarebbero infatti in grado di uccidere il virus della SARS-CoV-2.


Come disinfettare cellulare e computer?


Per quanto riguarda i dispositivi elettronici che vengono toccati molto spesso, come telefoni e computer, sarà utile utilizzare delle salviettine disinfettanti, prestando particolare attenzione alle istruzioni per l'uso e assicurandosi prima che il dispositivo in questione possa resistere all'uso delle salviettine per la pulizia. In commercio è possibile trovare anche degli appositi kit per la pulizia dello smartphone.

Detto ciò, il Ministero della Salute ha più volte ricordato che non vi è alcuna prova che gli oggetti prodotti in Cina possano trasmettere il nuovo Coronavirus. L'Organizzazione mondiale della sanità ha inoltre dichiarato che non è ancora noto con esattezza per quanto tempo il coronavirus possa sopravvivere sulle superfici e sugli oggetti.

Ciò non toglie che una corretta igiene delle superfici che tocchiamo ogni giorno è sempre raccomandabile, a prescindere dal COVID-19. Seguite dunque le indicazioni riportate nei vostri prodotti disinfettanti, e qualora doveste avere qualche dubbio, chiedete consiglio al farmacista per ulteriori chiarimenti.

È inoltre caldamente consigliato, al fine di prevenire eventuali malattie, lavarsi le mani spesso e in modo accurato ed evitare di toccare viso, occhi e bocca dopo aver toccato superfici sporche.

via | CDC.Gov
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail