Tumore al cervello, sintomi iniziali

Ecco quali sono i primi sintomi del tumore al cervello e quando è il caso di consultare un medico.

Tumore al cervello

Un tumore al cervello è una massa o una crescita di cellule anormale localizzata nel cervello. In realtà esistono molti tipi di tumore cerebrale, alcuni dei quali sono considerati benigni, mentre altri vengono definiti maligni. I tumori cerebrali possono inoltre avere origine nel cervello (tumori cerebrali primari) o possono iniziare in altre parti del corpo e diffondersi poi al cervello (tumori cerebrali secondari o metastatici).

Questo tipo di tumore può progredire in maniera molto veloce, e il suo tasso di crescita, oltre che la sua posizione, possono determinare il modo in cui la malattia influenzerà le funzioni del sistema nervoso. Il trattamento della malattia dipenderà dal tipo di tumore, dalla sua dimensione e dalla sua localizzazione.


Tumore al cervello: i primi sintomi


Come abbiamo visto, il tumore al cervello può provocare sintomi che varieranno significativamente in base alle dimensioni, alla posizione e al tasso di crescita. Sintomi generali provocati dai tumori cerebrali possono includere:


  • Mal di testa diversi rispetto al solito, sempre più frequenti e più forti

  • Nausea o vomito inspiegabili

  • Visione offuscata, “vedere doppio” o perdita della visione periferica

  • Perdita graduale della sensibilità o della capacità di muovere un braccio o una gamba

  • Difficoltà di equilibrio

  • Difficoltà di linguaggio e nella comprensione del linguaggio

  • Confusione e difficoltà a portare a termine anche i compiti quotidiani e semplici, come tenere in mano le posate o scrivere

  • Cambiamenti della personalità e del comportamento

  • Convulsioni

  • Mancanza di forza, paresi o paralisi


Prendete un appuntamento con il vostro medico se soffrite di uno dei sintomi elencati, e se il problema dovesse essere persistente e manifestarsi da molto tempo.

via | MayoClinic
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail