Oggi è la Giornata Mondiale per la lotta contro il cancro

Il 4 febbraio si celebra la Giornata Mondiale per la lotta contro il cancro: ecco alcuni consigli per la prevenzione.

Dottore

Ogni 4 febbraio si celebra la Giornata Mondiale contro la lotta al cancro. Il World Cancer Day è stato voluto dall'Unione internazionale contro il cancro (UICC) e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema molto attuale e importante: cosa ciascuno di noi può fare per combattere i tumori. L'invito è quello sia di sostenere la ricerca che di non sottovalutare l'importanza della prevenzione. Altrettanto importante è anche informarsi in maniera corretta e cercare di adottare stili di vita sani.

Giornata Mondiale per la lotta contro il cancro: la prevenzione

In occasione della Giornata Mondiale per la lotta contro il cancro, ecco alcuni consigli per quanto riguarda la prevenzione e lo stile di vita sano da adottare:

  • Smettere di fumare (e non fumare in casa per evitare il fumo passivo)
  • Non bere troppi alcolici
  • Seguire una dieta sana e bilanciata: mangiare frutta e verdura, consumare legumi/cereali/pane/pasta/riso, non mangiare troppi cibi ricchi di zuccheri e grassi, non eccedere con bevande zuccherate e carni conservate, non mangiare troppe carni rosse, limitare il consumo dei cibi salati
  • Fare attività fisica tutti i giorni
  • Evitare l'obesità e cercare di mantenere un peso corporeo ideale
  • Evitare di usare le lampade solari per abbronzarsi e proteggersi con le apposite creme dai raggi solari
  • Non usare sostanze e farmaci dopanti
  • Proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili evitando i rapporti non protetti e usando sempre il preservativo
  • Far seguire ai bambini i programmi vaccinali
  • Seguire i programmi di screening, soprattutto per quanto riguarda la diagnosi precoce di tumori come quello alla mammella, al colon-retto e all'utero

Infatti un terzo delle morti per cancro sono provocate da precisi fattori di rischio, sia alimentari che comportamentali che potremmo tranquillamente evitare se pensassimo di più alla nostra salute. Questi fattori di rischio sono:

  • tabacco
  • bevande alcoliche
  • aumentato indice di massa corporea
  • scarso consumo di frutta e verdura
  • scarsa attività fisica

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail