Lo yoga fa bene anche al cervello

Lo yoga fa bene anche al cervello: ecco cosa rivela un nuovo studio.

yoga

Lo yoga influenza anche la salute del cervello. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulle pagine della rivista Brain Plasticity, secondo cui lo yoga migliora molte delle stesse strutture e funzioni cerebrali influenzate dall'esercizio aerobico. Il nuovo studio è stato condotto dai membri della University of Illinois, e si è basato su undici precedenti ricerche sull’argomento.

Ebbene, dallo studio è emerso che nelle persone che fanno yoga si registrano degli aumenti del volume dell'ippocampo, una regione del cervello coinvolta nell'elaborazione della memoria.

Anche l'amigdala, una struttura cerebrale che contribuisce alla regolazione emotiva, sembra essere più grande in coloro che praticano yoga, e lo stesso vale per la corteccia prefrontale, quella cingolata e per le reti cerebrali, che tendono ad essere più grandi o più efficienti in coloro che praticano regolarmente la disciplina dello yoga.

La corteccia prefrontale, una regione cerebrale dietro la fronte, è essenziale per la pianificazione, il processo decisionale, il multitasking, la scelta fra le diverse opzioni e quella dell'opzione giusta

spiegano gli autori dello studio, aggiungendo che alla base dei benefici dello yoga per la salute del cervello potrebbe esservi il miglioramento della regolazione emotiva associata a questa splendida disciplina. Intanto, gli esperti sottolineano l’importanza di condurre studi più approfonditi sull'argomento:

La scienza indica che lo yoga è benefico per una sana funzione cerebrale, ma abbiamo bisogno di studi di intervento più rigorosi e ben controllati per confermare questi risultati iniziali.

via | ScienceDaily
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail