Come usare il misurino per medicinali

Come si utilizza il misurino dosatore per i farmaci? Ecco alcune indicazioni utili.

Alcuni farmaci in forma liquida (come ad esempio gli sciroppi) possono essere accompagnati, oltre che dal consueto foglietto illustrativo (o bugiardino), anche da un misurino che serve appositamente per dosare la quantità di farmaco che dovrebbe essere assunta. Ma come si utilizza esattamente questo misurino? Farlo è fortunatamente abbastanza semplice.

Tuttavia, per evitare di commettere errori, il consiglio che vi diamo è innanzitutto quello di appoggiare il misurino dosatore su una superficie piana, quindi versate la quantità di farmaco che vi è stata prescritta dal medico o che trovate indicata nel bugiardino. Assicuratevi di aver versato la quantità corretta di medicinale.

A questo punto, non dovrete far altro che assumere il farmaco.


Come dare lo sciroppo a un bambino


Se il medicinale deve essere somministrato a un bambino, potrebbe essere utile utilizzare, oltre al misurino dosatore, anche una siringa senza ago, con la quale preleverete lo sciroppo dal misurino. Ponete la siringa al lato della bocca del bambino, fategliene bere una piccola quantità, ed accertatevi che il piccolo abbia deglutito; quindi somministrate un’altra piccola quantità di sciroppo (come è mostrato chiaramente nel video che potete vedere in alto).

A questo punto non vi rimane che lavare il misurino per bene sotto l’acqua calda corrente finché non avrete rimosso ogni traccia di farmaco. Potrete infine lasciare asciugare naturalmente, oppure utilizzare un tovagliolo pulito, quindi riponete il tutto nell’apposito scatolo.

  • shares
  • Mail