Prezzi dei farmaci: Italia quarta al mondo per gli alti costi dei medicinali

L'Italia è quarta al mondo per quanto riguarda i prezzi dei farmaci: siamo uno dei paesi più cari.

Prezzi dei farmaci

Quanto sono alti i prezzi dei farmaci in Italia? Decisamente alti, visto che il nostro paese è il quarto paese al mondo per il costo dei medicinali. La lista del Medicine Price Index 2019 ogni anno stila l'elenco dei costi dei medicinali in giro per il mondo, calcolando i paesi in cui curarsi costa di più.

La classifica è stata stilata da Medbelle, fornitore di servizi sanitari digitali britannico, confrontando i prezzi d 13 farmaci collegabili ad altrettante malattie: ci sono farmaci contro il colesterolo, gli antibiotici, medicinali per l'artrite o per l'asma, ma anche gli immunosoppressori. Nella classifica sono stati considerati sia i prezzi del medicinale di "marca", sia i farmaci equivalenti e generici. Nel realizzare la classifica Medbelle ha uniformato il dosaggio per poter comparare i prezzi. E ne è venuta fuori la lista finale.

Al primo posto della classifica troviamo gli Stati Uniti, dove i farmaci hanno un costo che può essere superiore anche del 306% rispetto al prezzo considerato di media in 50 paesi del mondo presi in analisi nella classifica del Medicine Price Index 2019. Secondo gradino del podio per la Germania, con costi più alti del 125%, mentre la medaglia di bronzo va agli Emirati Arabi Uniti, con prezzi più alti del 122% rispetto alla media.

Subito fuori dal podio spunta l'Italia. Nel nostro paese i farmaci hanno un costo più alto del 90% rispetto alla media. Ci seguono in questo elenco Danimarca, Qatar, Spagna, Olanda, Israele e Islanda.

E gli ultimi in classifica chi sono? La Thailandia è il luogo dove i farmaci costano di meno (93,93% rispetto alla media). Seguono il Kenya (-93,76%), la Malesia (90,80%) e l'Indonesia (-90,23), l'India (-73%), il Sudafrica (53%), la Russia (51,92%), la Turchia (-41,57%), l'Egitto (38,67%) e la Corea del Sud (33,98%).

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail