Mangiare tardi la sera fa male anche al cuore

Mangiare tardi la sera mette a rischio anche la salute del cuore. La conferma arriva da questo nuovo studio.

Donna cena

L'orario in cui si mangia può influenzare in modo significativo la salute cardiometabolica. A confermarlo è un nuovo studio condotto dai membri della Columbia University e presentato in occasione dell'American Heart Association's (AHA's) Scientific Sessions 2019, secondo cui esistono sempre più prove che suggeriscono che assumere più calorie durante la sera può influire in modo negativo sulla salute cardiovascolare delle donne. Per il loro studio gli esperti hanno reclutato un campione di 112 donne in buona salute, con un'età media di 33 anni.

I ricercatori hanno esaminato la salute cardiovascolare delle partecipanti al basale e 1 anno dopo, ed hanno chiesto loro di compilare dei diari alimentari sui loro cellulari in modo da tracciare e riferire quanto, cosa e quando hanno mangiato per 1 settimana all'inizio dello studio, e per un'altra settimana 12 mesi dopo.

I ricercatori hanno dunque utilizzato i dati dei diari elettronici per calcolare la relazione tra la salute cardiovascolare e l'orario dei pasti.


Salute del cuore: anche l'orario dei pasti conta


Ebbene, dalla ricerca è emerso che i partecipanti che hanno consumato più calorie dopo le 18:00 di sera tendevano ad avere una salute cardiovascolare peggiore. La pressione sanguigna e l'indice di massa corporea tendevano inoltre ad aumentare, mentre diminuiva il controllo della glicemia.

Questi risultati preliminari indicano dunque che un'alimentazione consapevole (per quanto riguarda gli orari e la quantità di calorie assunte durante i pasti serali) può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache.

via | MedicalNewsToday
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail