Fare più di 3000 passi al giorno fa dormire meglio

Per dormire meglio, fate più di 3000 passi al giorno. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Coppia cammina

Se volete dormire meglio dovreste fare più di 3000 passi al giorno. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della Brandeis University del Massachussets e recentemente pubblicato sulle pagine della rivista Sleep Health, secondo cui camminare per circa 2,4 chilometri (pari a più di 3000 passi al giorno) migliora la qualità del sonno delle persone che hanno più di 50 anni. Per giungere a questa conclusione gli autori dello studio hanno arruolato un campione di 59 uomini e donne di mezza età.

I partecipanti lavoravano a tempo pieno, ed erano dunque preoccupati di non riuscire a svolgere abbastanza attività fisica durante la giornata. Per analizzare il loro livello di movimento i volontari hanno indossato un dispositivo che monitorizza per un periodo di un mese la quantità di passi fatta ogni giorno e i minuti trascorsi facendo movimento nel corso della giornata.

Quindi, i partecipanti hanno compilato dei questionari su quanto tempo impiegavano ad addormentarsi, quante volte si svegliavano durante la notte e quanto si sentivano riposati al mattino. Ebbene, dallo studio dei dati sarebbe emerso che esiste in effetti un evidente legame tra il movimento svolto durante la giornata (a cominciare dal numero di passi fatti) e la quantità e qualità del sonno. In sintesi, più passi venivano fatti durante il mese, migliore era la qualità del sonno percepita.

Se volete dormire sonni tranquilli sarà dunque il caso di cominciare a camminare di più, e fare almeno 3000 passi al giorno, non trovate?

via | Ansa
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail