Samantha Cristoforetti, il murales di Detroit opera di Orticanoodles

Samantha Cristoforetti celebrata con un murales dedicata alla sua impresa nello spazio. Non in Italia, ma a Detroit.

Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti protagonista di un murales che celebra il suo viaggio nello spazio. AstroSam è stata la prima donna italiana ad affrontare un'avventura spaziale di tale portata. Ed è stata una delle prime astronaute a permetterci di entrare con lei sulla Stazione Internazionale Spaziale, condividendo foto, video, informazioni ed emozioni per farci sentire tutti quanti parte di un grande progetto. Durante la sua missione è stato come vivere tra le stelle con lei.

A Detroit, in Michigan, il collettivo milanese Orticanoodles, guidato dall’artista Walter Contipelli, ha deciso di omaggiare l'astronauta italiana, su richiesta del consolato italiano. Il graffito è stato creato per la Giornata del Contemporaneo 2019, che è stata celebrata il 12 ottobre, e si può ammirare nella zona di Eastern Market della città americana.

La missione di Samantha Cristoforetti nello spazio

Samantha Cristoforetti, per chi non lo sapesse, è un'astronauta, militare, aviatrice e ingegnere italiana. Ed è la prima donna italiana dell'equipaggio dell'Agenzia Spaziale Europa. Grazie alla missione ISS Expedition 42/Expedition 43 del 2014-2015 ha ottenuto iil record europeo e femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo. Ben 199 giorni nello spazio.

La carriera di pilota dell'accademia aeronautica inizia nel 2001. E presto diventa capitano. 8 anni dopo viene selezionata nel programma di addestramento degli astronauti dell'ESA. Nel 2014 è la prima astronauta italiana a fare un volo spaziale. La missione futura è durata 199 giorni, la preparazione più di 2 anni. Si è addestrata da luglio 2012 e fino a metà 2014. Durante la missione ha aggiornato costantemente i social per divulgare esperimenti, esperienze, sensazioni ed emozioni dallo spazio.

AstroSam, che ha una figlia, alla quale ha dedicato il libro Diario di un'apprendista astronauta, è stata ambasciatrice dell'Unicef in occasione di un importante evento.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail