Biotrap Fermenti Lattici: a cosa serve e quando è indicato

A cosa serve e come assumere il Biotrap? Ecco alcune informazioni utili da conoscere.

Biotrap Fermenti Lattici

Quando si assumono farmaci che possono alterare l’equilibrio della flora intestinale potrebbe essere utile assumere un integratore alimentare che possa ristabilire il nostro normale equilibrio. Biotrap svolge proprio questo compito, ovvero quello di combattere il dismicrobismo intestinale causato dalle terapie antibiotiche e da altri problemi che interessano il nostro intestino, e migliorare così la nostra salute e il nostro benessere generale.

Cosa è Biotrap?


Biotrap Fermenti lattici

è un integratore alimentare caratterizzato dall'associazione di saccharomyces boulardii e da alcuni principi attivi volti a migliorare i sintomi dei disturbi intestinali di varia origine. Questo particolare integratore alimentare contiene prebiotici che migliorano l'equilibrio della flora batterica intestinale, Vitamina B1 (che contribuisce al fisiologico metabolismo energetico e alla normale funzionalità del sistema nervoso), vitamina B6 (che migliora le funzioni immunitarie e favorisce il normale metabolismo energetico), zinco (che contribuisce alla fisiologica funzionalità del sistema immunitario) e farina di carrubba.

Biotrap: come si assume e il dosaggio corretto


Ma come si assume il Biotrap? E qual è il dosaggio più adatto? Per quanto riguarda gli adulti, si consiglia l’assunzione di due bustine di Biotrap al giorno, mentre per i bambini le indicazioni consigliano l’assunzione di una o due bustine al giorno in base alla necessità. Il prodotto andrà assunto a digiuno e lontano dai pasti, e basterà versare il contenuto di una bustina in un bicchiere, aggiungere 150 ml d'acqua, mescolare per bene e assumere la sospensione che avrete ottenuto.

Foto da Facebook

  • shares
  • Mail