Influenza 2019, sintomi

L’influenza è il male di stagione più comune e più temuto. Quali sono i sintomi con cui si manifesta?

Ci sono già le prime persone ammalate. L’influenza 2019, secondo gli esperti, sarà molto aggressiva ma grazie alla prevenzione si ammaleranno 6 milioni di italiani, due in meno rispetto all’anno scorso. Queste sono le stime e come tali possono ovviamente essere smentite. Quali sono i sintomi della malattia?

I sintomi dell’influenza

L’influenza si manifesta con l'insorgenza improvvisa di febbre alta, tosse e dolori muscolari. Altri sintomi comuni includono mal di testa, brividi, perdita di appetito, affaticamento e mal di gola. Possono verificarsi anche nausea, vomito e diarrea, specialmente nei bambini, che sono da considerarsi soggetti ad alto rischio.

Quanto dura l’influenza? Si guarisce mediamente in una settimana (massimo 10 giorni), ma i soggetti fragili, come gli anziani over 65, i bambini piccoli e tutti coloro che hanno patologie croniche, sono esposti a complicanze gravi e purtroppo potrebbero avere bisogno di tempi di guarigione più lunghi.

Si trasmette attraverso tosse, starnuti, ma anche colloquio a distanza molto ravvicinata. Inoltre, fate attenzione anche al contagio indiretto, che si può verificare con dispersione delle goccioline e secrezioni su oggetti e superfici. Per fare un esempio, evitate di lasciare in giro i fazzoletti sporchi e soprattutto lavate molto bene le mani.

  • shares
  • Mail