Stare in piedi fa bruciare più calorie che stare seduti?

Stare in piedi aiuta a bruciare più calorie rispetto alla posizione seduta. La conferma arriva da questo nuovo studio.

Stare in piedi

Un nuovo studio rivela che trascorrere più tempo in piedi durante le ore di veglia potrebbe aiutare a contrastare alcune delle conseguenze di uno stile di vita sedentario. A quanto sembra infatti, stare in piedi potrebbe aiutare a bruciare più calorie rispetto allo stare in posizione seduta o sdraiata.

Lo studio è stato pubblicato sulle pagine della rivista PLOS One, e condotto dai membri della University of Granada (UGR), i quali hanno stimato che il corpo spende 45 calorie in più ogni 6 ore trascorse in piedi, rispetto a quelle trascorse sdraiati o seduti.

Se prendessimo provvedimenti per combattere uno stile di vita sedentario apportando piccoli cambiamenti, come trascorrere più tempo in piedi, questo potrebbe ridurre il rischio di sviluppare malattie come l'obesità o il diabete di tipo 2

spiegano i ricercatori, i quali hanno misurato l'energia spesa durante il tempo trascorso seduti, distesi e in piedi in un campione di 55 adulti sani. L'età media dei volontari era di 21,7 anni, e gli autori hanno constatato che stare in piedi favorisce il consumo maggiore di energia rispetto allo stare seduti o sdraiati. Gli autori hanno anche scoperto che esistono due tipi di persone, ovvero i risparmiatori e i consumatori. In che senso? Presto detto: a quanto pare coloro che appartengono alla categoria dei “consumatori” utilizzerebbero più energia quando passano dalla posizione sdraiata o seduta, a quella eretta.

I ricercatori stanno ancora cercando di scoprire perché alcune persone tendono a risparmiare energia mentre altre ne consumano di più. La risposta a questa domanda potrebbe aiutare a spiegare perché alcune persone riescono a perdere peso con grande difficoltà, mentre altre lo fanno con più facilità.

Alla luce di quanto emerso i ricercatori suggeriscono che le persone che svolgono lavori sedentari, come gli impiegati, dovrebbero trascorrere più tempo in piedi per contrastare gli effetti dannosi della sedentarietà.

via | MedicalNewsToday
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail