Le persone single soffrono di più?

Le persone single avvertono di più il dolore? Ecco cosa rivela un nuovo studio.

dolore

Un nuovo studio recentemente pubblicato sulle pagine della rivista Scandinavian Journal of Pain rivela che il supporto sociale (con o senza contatto fisico) può avere un effetto analgesico in caso di esposizione al dolore.

Gli autori dello studio hanno valutato la sensibilità al dolore provocato dalla pressione in un campione di 48 coppie, con ciascun partecipante testato da solo e in presenza del proprio partner. L'empatia dei partecipanti è stata valutata attraverso una serie di questionari.

Ebbene, dallo studio è emerso che, in presenza dei propri partner, uomini e donne hanno mostrato soglie e tolleranza del dolore più elevate, ed hanno anche avvertito meno dolore di fronte a stimoli dolorosi come quelli causati da una pressione costante. A quanto sembra l’empatia mostrata dal partner sarebbe risultata associata positivamente alla tolleranza al dolore e inversamente associata all'esperienza del dolore sensoriale.

A commentare tali risultati sono stati gli stessi autori dello studio dal titolo “L'empatia disposizionale è associata alla riduzione sperimentale del dolore durante la dimostrazione di supporto sociale da parte di partner romantici”, i quali spiegano:

E' stato ripetutamente dimostrato che il dialogo e il contatto fisico riducono il dolore, ma la nostra ricerca dimostra che anche la presenza passiva di un partner romantico può ridurlo, e che l'empatia da parte del partner può attenuare il disagio durante l'esposizione al dolore.

via | ScienceDaily
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail