Enterogermina gonfiore, a cosa serve

Ecco a cosa serve Enterogermina Gonfiore e quando va usata.

gonfiore

Enterogermina Gonfiore è un rimedio che aiuta a ridurre la sgradevole sensazione di gonfiore allo stomaco, uno dei problemi più comuni di cui spesso soffriamo durante la nostra vita. Tale problema comporta disturbi e sintomi ben noti a molti, come ad esempio la sensazione di avere l’addome disteso e una presenza eccessiva di gas nello stomaco.

Fra le possibili cause di questo problema vi sono intolleranze alimentari, un consumo eccessivo di carboidrati, la tendenza a mangiare troppo in fretta e senza masticare bene e lentamente gli alimenti, la fermentazione degli alimenti, squilibri della flora intestinale, agitazione, stress e ansia.

Per alleviare il problema del gonfiore addominale può essere utile assumere un rimedio che sia in grado di migliorare l’equilibrio della flora batterica intestinale, e che vi aiuti a ridurre la formazione di gas. È a questo che servirà Enterogermina Gonfiore, ovvero un integratore alimentare a base di probiotici, estratti di menta e coriandolo (quest’ultimo migliora il metabolismo dei carboidrati) e di enzimi digestivi.

Enterogermina Gonfiore: come si usa?


Ma come si assume Enterogermina Gonfiore? Questo particolare integratore andrà utilizzato tagliando prima entrambe le bustine lungo la linea tratteggiata, quindi versate il contenuto in mezzo bicchiere d’acqua. Mescolate per bene in modo da fare sciogliere la polvere, e bevete la sospensione che avrete ottenuto. In prodotto andrà assunto preferibilmente prima del pasto principale, ed il trattamento dovrebbe avere una durata di almeno 20 giorni.

via | Enterogermina
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail