Guardare le partite di calcio fa bene al cuore?

Tifare durante una partita di calcio (sia dal vivo che alla Tv) rappresenta un allenamento per il cuore. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Guardare le partite di calcio

Tifare per la propria squadra preferita durante una partita di calcio (vista dal vivo o anche in televisione) rappresenta un vero e proprio allenamento per il cuore, paragonabile a quello che otterreste facendo una camminata di 90 minuti a passo svelto. Questo è ciò che emerge da un nuovo studio condotto dai membri dell’Università di Leeds, i quali hanno esaminato un campione di 25 tifosi del Leeds United durante tre partite di campionato.

I partecipanti (di età compresa fra i 20 e i 62 anni) hanno presentato un aumento della frequenza cardiaca di circa il 64% mentre guardavano la partita; alcuni hanno anche raggiunto un picco di 130 battiti al minuto.

Quando la squadra del cuore vinceva, si registrava inoltre una riduzione della pressione del sangue e un miglioramento dell’umore che durava per tutta la giornata. Insomma, a quanto pare tifare durante una partita di calcio potrebbe davvero migliorare la nostra vita.

Gli appassionati vivono la partita con grande partecipazione e la loro frequenza cardiaca durante il match è simile a quella di una camminata veloce, generalmente del 20% in più rispetto alla frequenza cardiaca a riposo

spiegano gli autori di questo studio. Purtroppo però, come spesso accade, anche quando si parla di calcio esiste un rovescio della medaglia. Pare infatti che una sconfitta abbia esattamente l'effetto opposto. Alcuni tifosi arrivano persino a vivere un vero e proprio “crollo psicologico” quando la squadra del cuore perde.

via | AdnKronos
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail