Incendi in Amazzonia, in aumento rispetto al passato?

Gli incendi in Amazzonia preoccupano tutto il mondo, anche perché i dati parlano di un possibile allarmante aumento.

incendi amazzonia

Allarme per gli incendi in Amazzonia che stanno devastando la foresta. Secondo quanto reso noto dall'agenzia spaziale brasiliana, l'Inpe, da gennaio sono stati 72mila i roghi che hanno interessato tutto il Brasile. 9.500 di questi incendi sono scoppiati nell'ultima settimana. Come riportato dalla BBC è stato registrato un aumento dell'84% rispetto al 2018, con un dato che è in assoluto il più alto dal 2013.

Ogni anno l'Amazzonia è interessata da incendi che preoccupano tutto il mondo: la stagione delle piogge si alterna a quella secca in cui è più probabile l'avviarsi di roghi, complice soprattutto la mano umana. Anche la NASA monitora con costante attenzione, insieme all'INPE, i dati relativi agli incendi in Brasile e nella foresta amazzonica. Nelle ultime settimane sono stati molti i roghi nella foresta amazzonica, in particolare ad Amazonas, il più grande stato che ospita la foresta considerata il polmone del mondo intero. Lo stato brasiliano ha dichiarato emergenza statale lo scorso 11 agosto.

Nelle zone coperte dalla foresta amazzonica da inizio anno sono stati 39.033 gli incendi, un numero decisamente alto che fa temere per questo polmone verde messo a dura prova anche dalle politiche scellerate di Bolsonaro. Anche se non si può parlare di record, come sottolinea lo scienziato di Copernicus Mark Parrington:

È troppo presto per dire se quest’anno è stato straordinario in termini di incendi nell’Amazzonia perché il picco delle emissioni solitamente è a settembre, mentre gli incendi nell’Artico non sono normali per ampiezza e durata.

Lunedì scorso il cielo sopra la città di San Paolo, la più grande di tutto il Brasile, era coperto da una fitta coltre di fumo nero ed è rimasto così per almeno un'ora, anche se la causa non è da ricollegarsi agli incendi che stanno devastando la foresta amazzonica. Probabilmente la coltre di fumo era da ricollegarsi a fenomeni analoghi avvenuti in Paraguay.

Foto Pixabay

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail