Aria nella pancia, farmaci utili

Quali farmaci usare in caso di meteorismo e flatulenza?

Aria pancia

Con il termine di aria nella pancia solitamente si intendono il fenomeno dell'aerofagia e del meteorismo, rispettivamente la distensione dell'addome provocata dall'eccesso di gas in stomaco e intestino. Le cause di meteorismo possono essere parecchie: dieta scorreta e non equilibrata (anche per eccesso di bevande gassate e legumi), patologie di fegato e intestino che modificano l'assorbimento e la produzione di gas intestinali (anche intolleranze e allergie alimentari, celiachia, appendicite, forme virali e batteriche), la sindrome del colon irritabile, peritonite, coliche renali... Anche fermentazioni batteriche anomale nell'intestino possono provocare meteorismo e conseguente flatulenza.

Aria nella pancia: sintomi

Vediamo brevemente quali siano i principali sintomi del meteorismo e dell'aerofagia:

  • pesantezza dello stomaco
  • sensazione di non aver digerito
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • stipsi
  • eruttazione
  • flatulenza
  • pancia gonfia
  • mal di pancia

Aria in pancia: farmaci e cosa fare

Prima di andare a vedere le classi di farmaci da usare in corso di meteorismo, è bene sapere che è fondamentale correggere l'alimentazione. Se, per esempio, beviamo troppe bevande gassate, dolcificate o legumi, va da sé che dovremmo ridurre il loro consumo per evitare il meteorismo. Idem dicasi per frutta zuccherina, formaggi fermentati, fritti, grassi, melanzane e cipolle.

Per quanto riguarda le classi di farmaci usate sono:

  • farmaci agonisti muscarinici o parasimpatico-mimetici: aumentano l'attività del parasimpatico a livello gastrointestinale, aumentano la peristalsi e l'espulsione dei gas. Tuttavia hanno non pochi effetti collaterali, per cui vanno usati sotto stretto controllo medico
  • carbone vegetale: ha azione adsorbente e disinfetta l'intestino
  • antimeteorici: sono farmaci che bloccano la formazione del meteorismo e si usano spesso associati agli antiacidi

Fra i rimedi naturali abbiamo:

  • integratori di fibre solubili che stimolano la peristalsi intestinale, favorendo l'eliminazione delle tossine e del gas dall'intestino
  • prebiotici: garantiscono la crescita della flora intestinale simbiontica
  • finocchio
  • melissa
  • mirto
  • camonilla

Se l'aria nella pancia, invece, è legata ad accumulo di gas nello stomaco si usano solitamente:

  • farmaci antiacidi: quando si mangiano cibi troppo grassi o proteici, la digestione fatica a lavorare e il cibo permane di più nello stomaco impedendo la digestione e favorendo l'aerofagia
  • carbone vegetale: come sopra
  • inibitori della pompa protonica: si usano quando l'aerofagia è legata a gastrite, ernia iatale o reflusso gastroesofageo
  • farmaci antischiuma: come sopra, si usa sia per l'aerofagia che per il meteorismo intestinale
  • probiotici
  • ansiolitici: se le alterazioni di motilità gastrointestinali sono legate a fenomeni di stress e ansia, allora è possibile che il medico prescriva anche di questi farmaci

Foto | iStock

  • shares
  • Mail