Monuril: prezzo, perché si usa, posologia

Il Monuril è un farmaco che si assume per via orale, usato per il trattamento di infezioni alle basse vie urinarie

Monuril infezioni ginecologiche

Uno degli antibiotici più utilizzati per combattere molte infezioni delle basse vie urinarie, soprattutto nelle donne, è certamente il Monuril, un farmaco della casa farmaceutica Zambon a base di fosfomicina trometamolo. Per acquistarlo in farmacia è essenziale l'esibizione della ricetta medica e per evitare effetti collaterali, è necessario attenersi scrupolosamente alla posologia suggerita.

Ma capiamo meglio perché si usa il Monuril e quali tipi di problematiche va a trattare. La fosfomicina fa parte ti quella categoria di farmaci chiamati agenti antimicrobici urinari e viene adoperato per la cura appunto di infezioni alle vie urinarie, causate da germi sensibili a questo principio attivo.

In particolare Monuril è prescritto dal medico in caso di cistiti, anche ricorrenti e si può reperire in due versioni, una per adulti e un'altra per bambini. Ogni confezione contiene 2 bustine da 3gr sotto forma di granulato per soluzione orale, mentre quella per i pazienti di età compresa fra i 6 e i 12 anni è di 2gr.

Per quanto riguarda la posologia, il Monuril va assunto sciogliendo il contenuto di una bustina in mezzo bicchiere di acqua o altri liquidi, preferibilmente almeno un paio d'ore lontano dai pasti e prima di coricarsi, a vescica svuotata. In questo modo l'antibiotico può agire durante la notte.

Nelle infezioni acute alle basse vie urinarie, solitamente viene consigliata una somministrazione unica. In caso di interventi chirurgici locali e manovre diagnostiche trans uretrali, Monuril può essere assunto in via preventiva per limitare il rischio di insorgenza di infezioni urinarie.

Il trattamento, in questa circostanza, prevede l'assunzione di due bustine a distanza di 24 ore l'una dall'altra, sempre nelle modalità descritte in precedenza. È importante che Monuril venga assunto lontano dai pasti, in quanto il cibo tende a rallentare l'assorbimento della fosfomicina.

Il prezzo al pubblico di Monuril è di 11,36 euro per il medicinale Zambon, ma è possibile anche acquistare farmaci generici a base di fosfomicina trometamolo a 6,51 euro. Il servizio sanitario copre comunque parte o la totalità della spesa, a seconda delle condizioni soggettive del paziente.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail