Che cosa sono i campi elettromagnetici

In fisica che cosa sono i campi elettromagnetici? Ecco la definizione.

campo elettromagnetico

Campi magnetici, cosa sono? In fisica nel magnetismo il campo magnetico è un campo vettoriale solenoidale, che viene provocato nello spazio dal moto di una carica elettrica oppure da un campo elettrico che può essere variabile nel tempo. Con il campo elettrico, il campo elettromagnetico è causa dell'interazione elettromagnetica.

La definizione di campo elettromagnetico è proprio questa: un campo vettoriale causato da un campo elettrico e un campo elettromagnetico.

L'elettromagnetismo è un ramo della fisica che analizza le interazioni elettromagnetiche, per spiegare fenomeni come luce, magnetismo ed elettricità. Oltre che parlare dell'unione di due forze, elettrica e magnetica. Ogni oggetto ha una carica elettrica che interagisce con l'interazione elettromagnetica.

4 le leggi fondamentali dell'elettomagnetismo: Il teorema di Gaus, il Teorema di Gauss per il magnetismo, la LEgge di Ampere-Maxwell, la Legge dell'induzione elettromagnetica di Faraday Neumann.

La prima legge dice che il flusso del campo elettrico uscente da una superficie chiusa è uguale al rapporto tra la somma delle cariche contenute e la costante dielettrica. La seconda legge che il flusso dell'induzione magnetica uscente da una superficie chiusa è sempre nullo. La terza che la circuitazione dell'induzione magnetica su un percorso chiuso è uguale al prodotto della permeabilità per la somma della corrente effettiva e di quella di spostamento. La quarta legge di Faraday Neumann dice che la circuitazione del campo elettrico lungo una linea chiusa è uguale al rapporto cambiato di segno tra variazione del flusso dell'induzione magnetica concatenato con il percorso e l'intervallo di tempo.

Circuitazione del campo magnetico

La circuitazione del campo magnetico è il lavoro che viene compiuto su un percorso chiuso dal vettore campo magnetico solitamente indicato con la lettera B. La corrente può essere concatenata al circuito chiuso o al circuito aperto.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail