Mangiare un hamburger al giorno accorcia la vita

Mangiare un hamburger al giorno potrebbe accorciare la nostra vita. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Mangiare un hamburger

Mangiare un hamburger al giorno accorcia la vita? Forse non esattamente, ma quel che è certo è che mangiare cibo spazzatura regolarmente può causare seri danni alla nostra salute, accorciando effettivamente la nostra vita.

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Neuroendocrinology rivela infatti che una persona media assume molte più calorie rispetto a 50 anni fa, e ciò sta avendo effetti devastanti per il nostro cervello e per la nostra vita.

A causare il declino della salute del cervello potrebbero essere le scelte di vita non salutari che facciamo durante la nostra quotidianità. In sostanza stiamo danneggiando il nostro cervello seguendo una dieta a base di fast food e sedentarietà.

Abbiamo trovato prove evidenti del fatto che le abitudini alimentari malsane e la mancanza di esercizio fisico per periodi prolungati di tempo aumentano seriamente il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e una riduzione della funzione cerebrale, come demenza e restringimento del cervello. Il danno arrecato è praticamente irreversibile quando una persona raggiunge la metà della vita, quindi invitiamo tutti a mangiare sano e a rimettersi in forma il prima possibile, preferibilmente durante l'infanzia, ma certamente entro la prima età adulta.

Gli esperti aggiungono che molte persone che hanno demenza e altri segni di disfunzione cognitiva hanno aumentato il rischio durante tutta la vita mangiando troppo cibo malsano e non facendo abbastanza sport.

Una delle migliori possibilità che le persone hanno di evitare problemi cerebrali prevenibili è quella di mangiare bene e fare sport fin da piccoli.

via | MedicalXpress
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail