Sensazione di acqua nell'orecchio: le cause e cosa fare

A cosa potrebbe essere dovuta la sensazione di avere acqua nell’orecchio? Ecco alcune indicazioni utili per voi.

Sensazione di acqua nell orecchio

La sensazione di avere acqua nell’orecchio è senza dubbio molto sgradevole e altrettanto comune. Un gran numero di fattori potrebbero provocare questa spiacevole sensazione, come ad esempio la presenza di infezioni o allergie, che possono causare un accumulo di liquido nelle orecchie. Se avvertite la sensazione di avere acqua nelle orecchie, è dunque importante comprenderne le cause, in modo da intervenire e risolvere il problema.

Ecco quali sono alcune possibili cause di questo disturbo e cosa fare caso per caso.

Sensazione di acqua nell'orecchio, quali sono le cause?



  • Reale presenza di acqua nell'orecchio: quando nuotiamo o immergiamo la testa sott'acqua, qualche goccia può rimanere intrappolata nel condotto uditivo. Si tratta di un problema noto come "orecchio del nuotatore", e l’acqua dovrà essere asciugata per evitare eventuali infezioni dell'orecchio. L’acqua dovrebbe uscire da sola nell’arco di qualche giorno, ma se ciò non dovesse accadere, consultate un medico.

  • Accumulo di cerume: se avvertite la sensazione di acqua nell'orecchio da più di una settimana, molto probabilmente avrete un accumulo di cerume nel condotto uditivo esterno. Sarà dunque necessario consultare un otorino per identificare ed eventualmente risolvere il problema.

  • Pressione causata da un’infezione: il gonfiore e l'infiammazione causate da un’infezione possono far accumulare mucosa e creare quindi pressione.

  • Infezione dell'orecchio medio (otite media): un'infezione dell'orecchio medio è causata da un accumulo di liquido all'interno dell'orecchio dovuto a un raffreddore, allergie o acqua che si infiltra. Se il dolore peggiora, è necessario consultare il medico per la valutazione e il trattamento.

via | NewHealthAdvisor
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail