Chi segue la salute del Santo Padre?

Chi segue la salute del Santo Padre? Sappiate che non è un medico come gli altri...

Chi segue la salute del Santo Padre?

Chi segue la salute del Santo Padre? Vi siete mai chiesti se il papa ha un medico della mutua (o medico di famiglia o di condotta, come lo volete chiamare) come tutti oppure no? Il pontefice non risiede in Italia, ma in Vaticano. Quindi le regole sono un po' diverse dalle nostre, anche per quello che riguarda la sua salute (e nonostante di fatto il Vaticano sia in territorio italiano, ma stato a sé stante).

Il pontefice ha un suo medico personale. Che ha anche un nome particolare. È l'archiatra pontificio che segue la salute del Santo Padre. Il termine obsoleto, che deriva dal latino tardo archiatrus e archiater, dal greco ἀρχίατρος, comp. di ἀρχι- (v. archi-) e ἰατρός «medico», è ormai quasi in disuso: un tempo era considerato il medico principale e veniva usata come parola per indicare il medico di corte. Oggi si usa solo ed esclusivamente per indicare il medico personale del papa. Mentre un tempo era il dottore che curava solo ed esclusivamente il re o l'imperatore, comunque le figure di comando.

La Treccani definisce l'archiatra come "medico principale, protomedico; già termine di corte, è ancora in uso per indicare il medico del papa: archiatra pontificio".

Chi sono stati i medici del papa


Su Wikipedia troviamo anche i nomi degli archiatri pontifici del XX secolo:


  • Dottor Fabrizio Soccorsi, medico del papa dal 2015 (quindi anche medico di papa Francesco)

  • Dottor Patrizio Polisca (2009-2015)

  • Dottor Renato Buzzonetti (1975-2009)

  • Dottor Mario Fontana (1963-1975)

  • Dottor Antonio Gasbarrini (1958-1963)

  • Dottor Riccardo Galeazzi Lisi (1939-1958)

  • Dottor Andrea Amici (...-1928)


Foto Pixabay
  • shares
  • Mail