Psicologia: ecco cosa ci spinge a imparare cose nuove

Cosa ci spinge a imparare cose nuove? La risposta arriva da questo nuovo studio.

imparare cose nuove

I dubbi su ciò che sappiamo, stimolano la nostra curiosità e possono motivarci a saperne di più su qualsiasi argomento. Questo è ciò che emerge da una nuova ricerca condotta dai membri dell'Università della California, Berkeley, e pubblicata sulle pagine della rivista Psychonomic Bulletin & Review. Gli autori della ricerca spiegano che molto spesso si parla di “curiosità” come strategia per migliorare l'apprendimento, ma non è chiaro cosa bisognerebbe fare per stimolare la curiosità delle persone.

Il nostro studio suggerisce che è l'incertezza - quando pensi di sapere qualcosa e scopri che non lo sai – che porta ad avere più curiosità e quindi all'apprendimento

spiegano gli autori dello studio. Ad esempio, se degli studenti vengono interrogati in merito a una tematica come quella dei cambiamenti climatici, e si rendono conto di avere solo una comprensione parziale sull’argomento, la curiosità sarà stimolata, e saranno quindi più aperti all'apprendimento. Al tempo stesso, gli argomenti di cui non sappiamo assolutamente nulla, o di cui sappiamo troppo, possono suscitare disinteresse o noia.

Per il loro studio, gli autori hanno arruolato un campione di 87 adulti, i quali hanno risposto a circa 100 domande in un primo questionario. Lo studio è stato seguito da una fase di apprendimento, seguita poi da un altro test con le stesse domande. Esaminando il comportamento dei partecipanti sarebbe emerso che coloro che erano più curiosi sono anche stati maggiormente in grado di indovinare le risposte corrette nell’ultimo test.

Questi risultati potrebbero servire a confermare le teorie di Maria Montessori, il cui approccio è praticato ancora oggi:

Maria Montessori diceva che dovremmo presentare ai bambini qualcosa che sono pronti per imparare, ma non ha parlato molto di cosa significa "essere pronti". I nostri risultati dimostrano che ciò che i bambini pensano di conoscere, ma che non conoscono, può aumentare la loro curiosità e motivare l'apprendimento.

via | Eurekalert

Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail