Vaccini obbligatori in Argentina: quali sono?

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie per chi vuole fare un viaggio in Argentina? Ecco tutto ciò che bisogna sapere.

vaccino

Se state pianificando di fare un viaggio all’estero, è sempre una buona abitudine quella di esaminare la situazione sanitaria del Paese di destinazione. In questo articolo vogliamo parlarvi dell’Argentina, un Paese i cui standard, per quanto concerne le strutture sanitarie (sia pubbliche che private), sono in generale abbastanza soddisfacenti. Ma quali saranno le vaccinazioni obbligatorie per coloro che vogliono fare un viaggio in Argentina?

In questo caso, è molto utile consultare la sezione Viaggiare Sicuri della Farnesina, dove è possibile trovare tutte le informazioni in merito alle malattie presenti nel Paese e alle vaccinazioni obbligatorie per coloro che intendono visitarlo.

Grazie al sito web Viaggiare Sicuri possiamo apprendere infatti che in questo Paese è endemica la febbre dengue, soprattutto a causa delle elevate temperature che si registrano durante la stagione estiva, mentre in inverno il rischio di contagio è più basso. Fra le malattie segnalate vi sono anche febbre emorragica e tubercolosi.

Gli esperti consigliano di consultare il proprio medico prima di organizzare un viaggio in Argentina, così come negli altri Paesi esteri, in modo da conoscere tutte le necessarie informazioni sanitarie per evitare un eventuale contagio.

Si raccomanda inoltre di stipulare una polizza assicurativa privata (che comprenda le spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario) prima di partire. Per quanto riguarda le vaccinazioni obbligatorie, oltre a alla raccomandazione di essere in regola con le vaccinazioni previste dal programma nazionale, non sono presenti particolari vaccini obbligatori, ma gli esperti consigliano di sottoporsi a quello contro la febbre gialla, in particolar modo per coloro che intendano visitare la zona delle cascate dell'Iguazú.

via | ViaggiareSicuri
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail