Meningite, bambina di 1 anno ricoverata a Trento

Colpita da meningite una bambina di 1 anno è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Santa Chiara di Trento, per fortuna sta meglio.

Meningite

Un bambina di un anno è stata ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento per meningite da meningococco. Attualmente si trova in Terapia intensiva neonatale, ma le sue condizioni seppur gravi sono in miglioramento. Da ieri - informa una nota dell'Azienda sanitaria pronviciale - la piccola, che non era stata vaccinata respira spontaneamente ed i suoi parametri vitali sono stabili.

Secondo quanto riferito dall’Usl locale, la famiglia della bimba vive a Vallagarina: ovviamente i familiari più stretti sono già stati sottoposti a profilassi e chi è stato in contatto con la bimba è invitato a contattare la Usl:

“I casi di malattia invasiva sono poco frequenti. Negli ultimi anni, in media, uno o due casi all’anno nella sola provincia, e si presentano come isolati. È prevista la profilassi farmacologica, che consiste nella somministrazione di un antibiotico a tutti coloro che hanno avuto contatti stretti con il malato”.

Nel comunicato stampa è stato poi precisato:

“I meningococchi sono germi che albergano frequentemente nel naso e nella gola delle persone, dove di solito non causano disturbi o sintomi. In rari casi il meningococco può avere un comportamento aggressivo e determinare una malattia grave. La meningite è la presentazione più comune di malattia invasiva da meningococco”.

  • shares
  • Mail