Febbre Dengue, emergenza sanitaria in Brasile

Epidemia di Febbre Dengue nello stato di Minas Gerais, in Brasile: ci sono stati 165mila casi probabili in quattro mese.

Virus Dengue

Sono stati registrati oltre 165mila casi probabili di febbre Dengue tra gennaio e aprile 2019 con un incremento, rispetto allo stesso periodo del 2018, del 921,4%. È quanto accade nello stato di Minas Gerais, in Brasile, che ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria.

La febbre Dengue è portata dalla zanzara aedes aegypti. Secondo quanto riportato dal portale del quotidiano Folha de Sao Paulo, la malattia ha cicli stagionali, e ogni tre o quattro anni, uno dei tipi di virus predomina. Non è dunque la prima volta che in questa zona si deve far fronte a un’epidemia, ma cos’ grave non si vedeva da tempo. Nel 2016 la maggior parte dei casi registrati erano di tipo 1. Quest'anno, sono di tipo 2, che potrebbe portare a conseguenze più gravi

La coordinatrice statale del programma per il controllo della malattia, Marcia Ooteman, ha commenta:

"Dato che il 2019 presenta somiglianze, in relazione al numero dei casi segnalati, con anni in cui ci sono state epidemie, lo stato è in allerta e sta prendendo tutte le misure necessarie per controllare la dengue".

Il governo ha già previsto lo stanziamento di 4,2 milioni di reais, circa 955mila euro, per realizzare azioni per combattere la dengue in 107 comuni.

Via | Rainews

  • shares
  • Mail