Effetti collaterali dei vaccini: ecco cosa spaventa gli italiani

Gli esperti spiegano perché troppe persone hanno ancora paura dei vaccini in Europa.

Effetti collaterali dei vaccini

Paura degli effetti collaterali: sarebbe questa la ragione che spinge ancora oggi moltissimi italiani a evitare di sottoporsi ai vaccini. A suggerirlo è l’Eurobarometro sull’atteggiamento degli europei, che misura le tendenze dell'opinione pubblica in Europa. In base ai sondaggi, sembra che quasi un italiano su due (ovvero il 46%) sia convinto che i vaccini possano causare gravi effetti collaterali.

Un terzo degli italiani pensa invece che indeboliscano il sistema immunitario, mentre il 34% ritiene che possano causare la malattia da cui dovrebbero invece proteggerci.

I risultati sono stati recentemente presentati dalla Commissione Ue, e rivelano che noi italiani non siamo i soli a credere a dei falsi miti sui vaccini. Il 48% degli europei crede infatti che questi possano provocare effetti collaterali molto gravi, ed è probabilmente per questa ragione che tante persone evitano di sottoporsi alle necessarie vaccinazioni.

Ciò conferma l’importanza di sfatare i falsi miti sui vaccini, che negli ultimi anni hanno causato gravi danni alla salute pubblica.

Queste sono percezioni errate che bisogna affrontare. L'Europa è la regione nel mondo con il livello più basso di fiducia sulla sicurezza e efficacia dei vaccini e questo è un rischio per la salute pubblica

ha infatti fatto sapere il vicepresidente della Commissione europea Jyrki Katainen.

via | Ansa
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail