Powerstrike, nel regno del fitness, detta moda

powerstrike.jpg

Chi non conosce la Capoeira?! La lotta brasiliana in cui danza e combattimento sono fusi in un insieme di movimenti acrobatici. Negli ultimi anni si sono diffuse un varietà di discipline sportive, simili alla Capoeira, che hanno riscontrato un incredibile successo. La loro natura si fonda su un mix di elementi: le arti marziali, la danza, il combattimento e la coreografia.

L'ultima di queste discipline in ordine di tempo è il Powerstrike, un nuovo modo per tenersi in allenamento sfogandosi e allo stesso modo divertendosi. Si tratta di uno sport che sta suscitando molto interesse nel mondo del fitness, creato dall'italiana Ilaria Montagnani e Patricia Moreno, due  famose esperte di arti marziali, che l'hanno brevettato negli Stati Uniti, nel 1995, codificando le tecniche per un esercizio duro e faticoso ma comunque alla portata di tutti.

ps.jpgIl Powerstrike è una disciplina fondata su una serie di tecniche di karate e kick-boxing praticate con un avversario immaginario a tempo di musica. I risultati di questo intenso esercizio sono molteplici: innanzitutto un'abbondante consumo calorico, un aumento della resistenza fisica e del tono muscolare, oltre che un'acquisizione base delle tecniche di autodifesa, il tutto in perfetta sicurezza, poiché non si arriva mai al contatto fisico, scongiurando il rischio di farsi male.

Il Powerstrike ha ottenuto importanti riconoscimenti in tutto il modo, negli Usa detta moda e in Italia la tendenza sembra essere la stessa, infatti già numerose palestre offrono questo corso e molti insegnanti italiani stanno importando in Europa questa disciplina. Quest'estate tutti a provare il Powerstrike, allora, nella speranza di migliorare la tanto temuta prova costume.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: