Qual è il Paese più felice del mondo?

Qual è il Paese più felice del mondo? La risposta arriva dal World Happiness Report!

paese felice

Sapete qual è il Paese più felice del mondo? A rispondere a questa domanda è il World Happiness Report, giunto alla sua settima edizione, che rivela che le persone più felici del mondo vivono in Finlandia. Quella di quest’anno è una classifica che tiene in considerazione ben 156 Paesi, e i dati raccolti dal 2016 al 2018 dalla società di consulenza e statistica Gallup.

Secondo la nuova classifica, pare che l'Italia sia al trentaseiesimo posto, quindi in miglioramento rispetto allo scorso anno, quando il nostro Paese si era posizionato al quarantasettesimo posto.

Nella top ten, dopo la Finlandia, troviamo:


  • Danimarca

  • Norvegia

  • Islanda

  • Olanda

  • Svizzera

  • Svezia

  • Nuova Zelanda

  • Canada

  • Austria


Detto ciò, gli esperti tengono a sottolineare che, se si tiene in considerazione la crescita della popolazione, il livello di felicità nel mondo è diminuito negli ultimi anni, con un connesso aumento delle emozioni negative (preoccupazione, tristezza e rabbia), in particolar modo – ma non solamente - in Asia e in Africa.

Il maggior calo dei livelli di felicità si è registrato nei Paesi in cui vi sono stati problemi economici, politici e sociali (in particolar modo Yemen, India, Siria, Botswana e Venezuela). Inoltre, dal rapporto emerge che ad incidere sui livelli di felicità della popolazione mondiale sono anche fattori come la partecipazione elettorale, l’uso di Internet e le dipendenze, come spiegano gli esperti:

Il modo in cui le comunità interagiscono tra loro, nelle scuole, negli ambienti lavorativi, nei vicinati o nelle interazioni sui social media ha degli effetti profondi sulla felicità nel mondo. Viviamo un momento di transizione verso una nuova era e questo genera un senso di incertezza. Il rapporto di quest’anno fornisce una serie di elementi che dovrebbero far riflettere su quanto le dipendenze stiano causando infelicità e depressione negli Stati Uniti. Le dipendenze possono essere di vari tipi: dall’abuso di sostanze al gioco d’azzardo, fino all'utilizzo incontrollato dei media digitali. L'uso compulsivo di sostanze e comportamenti di dipendenza stanno causando grave infelicità. I governi, le comunità e le aziende dovrebbero utilizzare questi indicatori per mettere in pratica nuove politiche finalizzate a superare queste fonti di infelicità.

via | AdnKronos
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail