Daltonismo: come vedono i daltonici?

Si parla spesso di daltonismo, ma come vedono i colori i daltonici?

Daltonismo

Il daltonismo è una patologia oculare nella quale si ha un'alterata percezione dei colori. E' una malattia abbastanza diffusa, soprattutto negli uomini, ma presente anche nelle donne. Inoltre può avere diversi livelli di gravità. Ci sono persone che vedono solo in bianco e nero, mentre altre che non riescono a percepire alcuni colori primari. Di solito è una malattia congenita ed ereditaria, legata ad alterazioni dei fotorecettori. Tuttavia sono stati descritti casi di daltonismo anche a seguito di traumi o infezioni oculari. Ma come vedono i colori i daltonici?

Daltonismo: quali colori non vengono visti?

Il daltonismo viene classificato a seconda di quanti e quali colori si riescono a percepire. Possiamo avere:

  • acromatopsia: visione monocromatica, le persone daltoniche vedono solo in bianco e nero in quanto non riescono a percepire il rosso, verde o blu
  • protanopia e protanomalia: rispettivamente insensibilità al rosso e insufficiente sensibilità al rosso. A seconda della gravità, il colore rosso non riesce a essere visto
  • deuteranopia e deuteranomalia/teranomalia: rispettivamente insensibilità al verde e scarsa sensibilità al verde. In questo caso il problema è nel colore verde
  • tritanopia e tritanomalia: insensibilità al blu, violetto e giallo e insufficiente sensibilità al blu, violetto e giallo

Per quanto riguarda forme non ereditarie di daltonismo, ci possono essere altre anomalie di visione dei colori:

  • cataratta: alterazione nel vedere blu-giallo
  • traumi cranici: anomalie di visione dei colori
  • maculopatie: deficit nella percezione dei colori
  • alcolisti: vedono di meno il blu-giallo

Per stabilire se una persona soffre di daltonismo, gli vengono proposte le tavole di Ishihara. Si tratta di tavole numeriche disegnate con pallini colorati rappresentanti dei numeri. Il passo successivo è il test di Farnsworth, dove bisogna mettere nella giusta successione di toni determinati colori. Purtroppo il daltonismo non è curabile. Tuttavia ci sono alcuni filtri per smartphone e occhiali appositi che possono migliorare la percezione dei colori.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail