Nasa, passeggiata spaziale al femminile rimandata: non ci sono abbastanza tute di taglia M

La Nasa ha annunciato che la passeggiata spaziale al femminile dovrà essere rimandata. Ecco perché.

passeggiata spaziale

La passeggiata nello spazio tutta al femminile sarà rimandata. A renderlo noto è stata la Nasa, che spiega che purtroppo non sono disponibili abbastanza tute della taglia giusta (quella media, per l'esattezza) per le astronaute, e soprattutto mancherebbero abbastanza scafandri da indossare.

La Stazione spaziale internazionale ha infatti soltanto uno scafandro con busto di taglia media, mentre ad aver bisogno di tale supporto sono due donne, ovvero Anne McClain e Christina Koch, le quali avrebbero dovuto fare la loro già pianificata spacewalk (in programma per il 29 Marzo) per installare batterie agli ioni di litio sulla Stazione spaziale internazionale (Iss).

La passeggiata delle due astronaute insieme sarà dunque rimandata, mentre la Koch potrà eseguire la sua spacewalk insieme al collega Nick Hague, anziché con la collega McClain. Per quanto riguarda quest’ultima, pare che dovrà ancora attendere, ma potrebbe effettuare la prossima passeggiata spaziale insieme al collega David Saint-Jacques, il prossimo 8 Aprile 2019.

Sul web la notizia della mancanza di tute spaziali adatte per le astronaute è stata presa con molta ironia. Intanto, gli esperti fanno sapere che tali tute sono composte in realtà da diverse parti (busto, braccia, gambe, guanti), sono disponibili in diverse taglie, e devono essere assemblate in modo da adattarsi alla perfezione al corpo dell'astronauta.

via | Ilsole24ore

Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail